Comitato Regionale Sicilia Bridge

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Dove ti trovi

Home News
News

Salsonews, Campionati under 26. Concluso anche il torneo a squadre

E-mail Stampa PDF

Come si dice, chi vince il primo vince tutto. Potrebbe essere vero o no. Resta il fatto che Seby Scatà di Canicattini Bagni in provincia di Siracusa dopo aver vinto, nella categoria under 26, il torneo a coppie ha vinto anche quello a squadre.

Giocando con i colori  di Etna Bridge Asd  Seby Scatà  in coppia con  Giovanni Donati, suo compagno di medaglia nella prima specialità a coppie under 26, e con Sau Roberto Edoardo e Giacomo Percario ha vinto pure lo squadre.

Lo stesso dicasi per il messinese Pietro Gargiuli che aveva già vinto, nella categoria Cas, il coppie con Scopelliti Claudia ed ora ha vinto lo squadre,con la stessa compagna e con Pelaggi Annachiara e Pelaggi Maddalena.

Cala dunque il sipario su questi Campionati e resta un anno intero per preparare gli atleti alla prossima edizione 2020

Ultimo aggiornamento Sabato 20 Aprile 2019 17:01
 

I ragazzi di Etna Bridge ai tavoli del Campionato under 26

E-mail Stampa PDF

da Bridgeonline 19 aprile 2019

 

" Che il Bridge sia il gioco più bello del mondo non ci sono dubbi e che sia il più complicato non ce ne sono altrettanto. E non ce ne accorgiamo solo nel giocarlo, quanto piuttosto nell’insegnarlo. Una platea di aspiranti giocatori alla quale insegnare il rever o l’utilizzo del contro è esattamente l’immagine delle difficoltà di cui sopra. Più della metà in genere nei primi anni finisce col desistere, qualcuno più ostinato e volenteroso continua, i più promettenti resteranno e se ne nutriranno per gli anni a venire. Se poi questa platea è composta da bambini di 11, 12 anni (quando non addirittura di 9,10) le difficoltà aumentano…
Quando questi bambini conoscono il Bridge e decidono di andare avanti allora abbiamo fatto bingo! E i campionati under 26 sono la giusta meta e la giusta ricompensa per il loro impegno, per la loro determinazione a continuare, a imparare, a sfidarsi, a divertirsi giocando.
Sono anni che Etnabridge porta giovani, ma quest’anno siamo riusciti a portare davvero giovanissimi, quattro dodicenni che hanno preferito questo appuntamento ad altre vacanze, gite ecc.
Quattro bambine che insieme agli altri sei ragazzini (15 anni), hanno scelto. Hanno scelto il Bridge!
Agnese Irene Fabio e Seby i loro fratelli più grandi che li incoraggiano, li stimolano, gli insegnano, li provocano, li consolano, li rimproverano.
Crescono bene, crescono insieme, migliorano le loro prestazioni, cercano di gestire l’ansia, la sana competizione, si affiatano tra compagni, si legano di un’amicizia che va oltre il tavolo da gioco.
E tutti insieme sono qui grazie al nostro Presidente del Comitato Regionale Silvana Bonocore che, come una buona madre di famiglia, stringe,taglia, gira i polsini e rimette a nuovo la camicia, riuscendo a farli partire.
Le vittorie sono naturalmente ambite, agognate, cercate, le sconfitte mal digerite, inondate di lacrime, ma noi che li portiamo, e che poi una volta rientrati continuiamo il nostro lavoro per non farli mai smettere di praticare questo splendido gioco, sappiamo che loro si ricorderanno comunque di avere vissuto una bellissima esperienza.

Tiziana Tuttobene"

Foto: a sinistra Emanuele Corsaro e a destra Giorgio Pennisi. Le ragazze da sinistra: Stefania Giuffrida, Giulia Bongiorno, Irene Calì, Arianna Bruno, Monica Pennisi, Claudia Bongiorno, Roberta Di Mauro, Alessia Rotolico

 

 

Salsonews, Campionati under 26. Due medaglie d’oro alla Sicilia

E-mail Stampa PDF

Conclusa  la prima fase del Campionato Italiano under 26 con il torneo a Coppie.

Due atleti siciliani salgono sul gradino massimo del podio. Il siracusano Sebastiano Scatà in coppia con il milanese Giovanni Donati nella categoria under 26 e  il messinese Gargiulli Pietro in coppia con la reggina  Claudia Scopelliti nella categoria CAS (Centro avviamento allo sport).

Oro dunque per la rappresentativa siciliana anche se Sebastiano Scatà è ormai abituato a questi successi e soprattutto al podio nazionale ed internazionale Era nella Nazionale under 21  quella che  ha conquistato il titolo mondiale di categoria nel 2016.

Da oggi pomeriggio ha inizio la seconda fase del campionato, quello delle squadre e domani la premiazione

 

 

 

Ultimo aggiornamento Venerdì 19 Aprile 2019 13:26
 

Campionati italiani under 26

E-mail Stampa PDF

Sono circa 200 i ragazzi che partecipano a questo campionato con la soglia d’età fissata a 26 anni. Tutti giovanissimi dunque che profittano delle vacanze di Pasqua per confrontarsi tra loro, ciascuno nella propria categoria

In programma da oggi giovedì 18 e fino sabato 20 Aprile i giovani bridgisti si contenderanno i titoli nazionali giovanili a coppie e a squadre divisi in tre categorie: gli agonisti (attualmente 18 coppie sono iscritte a questo Campionato), gli iscritti al CAS (Centro di Avviamento allo Sport, 40 coppie) e i ragazzi del BAS (Bridge A Scuola, 46 coppie).

ll Campionato a coppie si disputerà a partire dal pomeriggio di oggi e si articolerà su tre tempi di gara, per concludersi venerdì all’ora di pranzo.

La gara a squadre inizierà venerdì pomeriggio e si concluderà sabato.

 

 

Campionato regionale a squadre libere open 2019 squadre libere femminili 2019

E-mail Stampa PDF

Sono aperte le iscrizioni al campionato regionale a squadre libere open e femminili.

Il termine delle iscrizioni:

open29 aprile 2019

signore: 6 maggio 2019

Il termine svolgimento della prima fase è :

open 04 maggio

femminile 12 maggio

Sede di gara è :

tutte le associazioni che sole o consorziate raggiungano almeno 6 squadre (una sede per provincia).

Si allega copia della circolare

 

page1image3693936page1image3694352

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Assoluti promozione 2019.pdf)Assoluti promozione 2019.pdf 421 Kb
 


Pagina 9 di 117

Cerca

Sondaggi

I tuoi punti FIGB

Inserisci il codice FIGB ...


Dove ti trovi

Home News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione linee guida.