Comitato Regionale Sicilia Bridge

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Coppa Italia Over 62 – Prima fase Regionale

E-mail Stampa PDF

IL CAMPIONATO DI COPPA ITALIA OVER 62 E RINVIATO A DATA DA DESTINARSI

 

Ha inizio venerdì 6 marzo la prima fase della Coppa Italia Over 62. Un campionato con inizio di venerdì (solo per Palermo) per rendere libere le giocatrici di poter festeggiare la Festa della Donna dell’8 marzo

E quindi  tra venerdi 6 e sabato 7 sarà portata a compimento la fase di qualificazione regionale.

Tre i raggruppamenti in campo

Gruppo A Catania con 12 squadre. Si formeranno due gironi da sei,  giocando  12 smazzate ad incontro a partire alle 13,45 Si gioca solo nella giornata di  sabato 7,

 

Gruppo B Palermo con 10 squadre. Un solo girone con nove turni di gioco. Si. comincia venerdì 7  alle 16,45 con cinque incontri. Si riprende sabato 7 alle 14,45 per gli ultimi quattro.

 

Gruppo C Messina con 6 squadre. Cinque incontri da 12 smazzate l’uno con inizio alle 13,45 di sabato 7 marzo. Si gioca solo sabato

 

Alla fase interregionale accede il 50% delle squadre per eccesso

 

Si allega  la circolare  del campionato

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Coppa Italia over 62 circolare 1 fase.pdf)Coppa Italia over 62 circolare 1 fase.pdf 473 Kb
Ultimo aggiornamento Martedì 03 Marzo 2020 23:17
 

Corona Virus - Comunicazione del presidente Ferlazzo

E-mail Stampa PDF

COMUNICATO DEL PRESIDENTE FEDERALE

La FIGB comunica che, a seguito del DPCM del 25/2/2020 (pubblicato su gazzetta ufficiale n. 47 del 25/2/2020) e vista l'ordinanza del Presidente della Provincia di Trento del 22 c.m., ad eccezione che nei Comuni di Bertonico, Casalpusterlengo, Castelgerundo, Castiglione D'Adda, Codogno, Fombio, Maleo, San Fiorano, Somaglia, Terranova dei passerini in Lombardia, Vò in Veneto, nelle Regioni Piemonte, Liguria, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna e Friuli Venezia Giulia e nella Provincia Autonoma di Trento è consentito lo svolgimento di eventi e competizioni sportive di ogni ordine e grado all'interno di impianti sportivi utilizzati a porte chiuse;

considerata le peculiarità degli impianti sportivi del bridge e del numero di atleti impegnati nelle relative competizioni e considerate le indicazioni di carattere sanitario fornite dal Ministero della Salute per contrastare la diffusione del virus e quindi del contagio - e segnatamente il consiglio di mantenere una distanza interpersonale di almeno 2 metri - deve intendersi che il decreto del PCM proibisce l'attività sportiva bridgistica e conseguentemente l'eventuale attività svolta dalle ASD/SSD delle aree indicate non verrà presa in alcuna considerazione.

Nessuna modifica deve intendersi al riguardo dell'attività sportiva agonistica e amatoriale nelle aree non in elenco.

Il provvedimento in esame esclude che possa disputarsi una competizione quale il Campionato Italiano di Società a Coppie Open e Femminili programmato a Salsomaggiore Terme dal 12 al 15 marzo 2020, che pertanto fin da ora deve intendersi rinviato a data da destinarsi, considerate urgenza e necessità da parte dei giocatori di disdire viaggi e prenotazioni alberghiere con adeguato anticipo.

Il Presidente federale

Francesco Ferlazzo Natoli

 

Consiglio Direttivo Comitato Regionale: Doria subentra a Polizzi

E-mail Stampa PDF


Si è proceduto nei giorni scorsi alla nomina di Aurelio  Doria quale componente il Consiglio Direttivo del Comitato Regionale Sicilia per il quadriennio olimpico in corso.

Aurelio  Doria subentra dunque al Consigliere Francesco Polizzi dopo le dimissioni volontarie di quest’ultimo.

La necessaria ricomposizione del direttivo ha fatto capo al primo dei candidati non eletti.

Al neo Consigliere Aurelio Doria  vanno gli auguri di buon lavoro e al Consigliere uscente Francesco Polizzi un ringraziamento per la passione e la dedizione dimostrate nello svolgimento del  suo incarico durante tutto il suo mandato.

Le foto: a sinistra Aurelio Doria - a destra Francesco Polizzi

Ultimo aggiornamento Lunedì 17 Febbraio 2020 12:02
 

La Coppa Italia Over 62

E-mail Stampa PDF

Sono aperte le iscrizioni alla Coppa Italia 2020 over 62

Alla Prima Fase- locale o regionale - può partecipare un numero indefinito di squadre, se iscritte entro il termine del 01 marzo 2020 (si accoglieranno nei limiti determinati dalle necessità logistiche e organizzative, anche le iscrizioni pervenute fuori termine). Le squadre possono essere composte, considerando tutte le Fasi, da un massimo di 8 giocatori più un eventuale c.n.g..

La fase locale avrà luogo entro il 7 marzo

La Coppa Italia Over 62 è un Campionato Libero, al quale i tesserati e le tesserate (da ora genericamente identificati con il maschile) partecipano senza vincolo di prestito, ed è riservata ai giocatori nati e entro il 31 dicembre 1958.

 

Si allega la circolare del campionato

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Coppa Italia over 62  prima fase.pdf)Coppa Italia over 62 prima fase.pdf 282 Kb
 

Oggi è venuto a mancare Giuseppe Di Lentini

E-mail Stampa PDF

Oggi è venuto a mancare Giuseppe Di Lentini

La notizia si è diffusa velocemente come i cerchi concentrici di una pietra buttata nell’acqua, un tam tam di messaggi che in maniera virale hanno diffuso la triste notizia.

Si proprio una triste notizia perché con lui va via un pezzo della nostra storia bridgistica.

Voce possente, barba fluente, Pilù o Dilly come lo chiamavano gli amici in due diverse epoche della sua vita, sicuramente è stato un’icona del bridge siciliano.

Giuseppe nasce bene e vive meglio nella casa di famiglia sita nella prestigiosa via Etnea di Catania.

Giovane avvocato sollevato dalla contingenza del lavoro grazie ai “giardini”  di famiglia – e per chi non è siciliano   vuol dire gli agrumeti nella piana di Catania -  ha preferito il bridge al foro, seguendo la passione al lavoro,  scalando  la classifica dei giocatori prima e degli arbitri dopo e  giungendo ai vertici in entrambe le categorie. Ha vissuto la vita come ha voluto senza rimpianti per le cose non fatte e con tanto entusiasmo per quelle fatte

Ecco giuseppe ho raccontato i tratti salienti della tua vita ma tu sei stato molto di più di un’icona,  una colonna portante dell’ agonismo e dell’arbitraggio.

Ricordo le edizioni, lontanissime nel tempo, del torneo nazionale a squadre “Leone Leone” quando facevamo squadra assieme o le trasferte da arbitri nazionali a  Salsomaggiore per gli stage di aggiornamento o per far parte dello staff arbitrale dei campionati.

Mi mancherai Giuseppe. Ci mancherai tanto a tutti noi

Liana Santoro

 

 

 


Pagina 6 di 270

Cerca

Sondaggi

I tuoi punti FIGB

Inserisci il codice FIGB ...


Dove ti trovi

Home

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione linee guida.