Comitato Regionale Sicilia Bridge

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Campionato di Società: Prima giornata della regular Season

E-mail Stampa PDF

E’ iniziata sabato 11 gennaio la prima delle tre giornate  (11 gennaio, 18 gennaio , 1 febbraio) della regular season del campionato di società che vede le squadre societarie di tutta Italia così suddivise

Categoria OPEN  Serie A: 16 squadre divise in 4 Gironi da 4; Serie B: 64 squadre divise in 16 Gironi da 4; Serie C: 64 squadre divise in 16 Gironi da 4;

Categoria FEMMINILE  Serie A: 16 squadre divise in 4 Gironi da 4; Serie B: 64 squadre divise in 16 Gironi da 4.

Le classifiche delle nostre rappresentative A,B,C nell’open e A,B nel femminile al termine della prima giornata

Serie A OPEN  girone 4

1 ABS Giorgio Sannio punti 7; 2Bridge Addaura punti 4; 3 Pescara Bridge punti 4; 4 Palcan Bridge punti 4;

Serie B OPEN girone 16

1 ASD Palermo punti 8; 2 Bridge Ragusa punti 5; 3 M. Ammendolia Asd punti 3; 4 Asd Siracusa punti  0;

Serie C OPEN  girone 16

1 Mondello Bridge Asd punti 7; Bridge Convivium punti 1

Etna Bridge e Bridge Catania hanno rinviato l’incontro

CATEGORIA FEMMINILE

Serie A girone 4

1 Palcan Bridge punti 6; Mondello Bridge punti 5; Abd Fonte Romaeur punti 3; Bridge Catania punti  2

Serie B girone 16

1 Bridge Ragusa punti 8; 2 Asd Bridge Palermo punti 7; 3 Etna Bridge punti 1; Bridge Convivium punti  0

 

Uno stralcio della circolare per vedere cosa succede dopo il primo febbraio

SERIE A - OPEN e/o FEMMINILE

Al termine del round robin della regular season in ciascun girone, di ambedue le Categorie, avremo che:

  • -  la Prima e la Seconda ASD/SSD classificate accederanno ai play-off per l'assegnazione dello

scudetto 2020;

  • -  la Terza ASD /SSD classificata manterrà la Serie A per il 2021;
  • -  la Quarta ASD/SSD classificata retrocederà in Serie B per il 2021;

Serie B - OPEN

  • -  la Prima ASD/SSD classificata accederà ai play-off per la promozione in Serie A per l’anno agonistico 2021;
  • -  la Seconda e la Terza ASD/SSD classificate rimarranno in Serie B per l’anno agonistico 2021;
  • -  la Quarta ASD/SSD classificata retrocederà in Serie C per l’anno agonistico 2021;

Serie B - FEMMINILE

  • -  la Prima ASD classificata accederà ai play-off per la promozione in Serie A per l’anno agonistico 2021;
  • -  la Seconda e la Terza ASD classificate rimarranno in Serie B per l’anno agonistico 2021;
  • -  la Quarta ASD classificata retrocederà alla Serie Promozione per l’anno agonistico 2021;

Serie C - OPEN

  • -  la Prima ASD classificata sarà promossa in Serie B per l’anno agonistico 2021;
  • -  la Seconda ASD classificata rimarrà in Serie C per l’anno agonistico 2021;
  • -  la Terza ASD classificata accederà ai Play-Out per restare in serie C nel 2021;
  • -  La Quarta ASD classificata retrocederà alla Serie Promozione per il 2021.

POSTSEASON

  • -  Play-off Serie A: 20/23 febbraio 2020; Salsomaggiore Terme
  • -  Play-off Serie B: 22/23 febbraio 2020; Salsomaggiore Terme
  • -  Play-out Serie C Open: 22 febbraio 2020; Salsomaggiore Terme
Ultimo aggiornamento Domenica 12 Gennaio 2020 08:22
 

2020: la Sicilia fa da battipista per i futuri campioni di domani

E-mail Stampa PDF

Inizia così il 2020 bridgistico per la Sicilia ed in particolare per la città di Catania che con il maestro Dario Attanasio, gli atleti dell’Etna Bridge, il supporto del Comitato Regionale e la location del Circolo del Bridge di via Sgroppillo hanno messo insieme qualcosa al di fuori dall’ordinario ospitando al Sud un evento/allenamento  in preparazione delle prossime manifestazioni giovanili - World Youth Team Championship, WBF/EBL Youth transnational swiss Championship, European Youth National Pairs Championship - che si svolgeranno a Salsomaggiore Terme dal 31 luglio al 12 agosto 2020.

In realtà non è un evento autogenerato ma è un preciso incarico della Federazione Italia Gioco Bridge che ha assegnato la sede alla città di Catania poiché dieci dei diciassette partecipanti sono siciliani e di questi otto sono atleti dell’Etna Bridge. Onore e merito  dei coach Tiziana Tuttobene e Puccio Basile.

Grande soddisfazione dunque e mobilitazione completa dei componenti il Comitato Regionale che si sono messi a disposizione anche nel facilitare gli spostamenti dei Kids (under 16) e dei youngsters (under 21).

Lezioni e prove tecniche di dichiarazione, gioco con il morto, controgioco e lettura della mano soni stati  gli argomenti del  programma del maestro Attanasio che conclude oggi questa esperienza didattica nazionale a  “casa”.

Non era mai successo un evento simile: avere un tale incarico in Sicilia. Tutto risale ad una precisa convocazione del 12 dicembre scorso che prevede un raduno e stage di allenamento e formazione e che - su proposta del Commissario Tecnico delle Nazionali Giovanili Dario Attanasio - la FIGB, nell’ambito del programma di allenamento tecnico/agonistico ha convocato a Catania dal 3 al 5 gennaio  i seguenti atleti:

 

  1. 1. U21 LOMBARDI ANTONIO F760 La Sequoia SCSD – Sez. Br.
  2. 2. U21 LMT050 LOMBARDI MATTEO F760 La Sequoia SCSU21 LMD – Sez. Br.
  3. 3. U21 CRR640 CARLETTI ALESSANDRO F0162 ASD Monza Bridge
  4. 4. U21 DRC096 DRAGHI LUCA F0339 GSD Liguriabridge
  5. 5. U21 BRX075 BRUSOTTI CRISTINA F0719 ASD Il Bridge
  6. 6. U21 GRL121 GARDENGHI OSLO F0229 ASD Bridge Bologna Rastignano
  7. 7. U21 GRR161 GARGIULLI PIETRO F0150 ASD Bridge Messina
  8. 8. U21 SCD025 SCOPELLITI CLAUDIA F0214 ASD C.Bridge N.Ditto RC
  9. 9. U21 DNR033 MAURO ADINOLFI F0606 ASD Due Fiori Bridge
  10. 10. U16 BND041 BONGIORNO CLAUDIA F0722 Etna Bridge AS
  11. 11. U16 PNC044 PENNISI MONICA F0722 Etna Bridge ASD
  12. 12. U16 BRN281 BRUNO ARIANNA F0722 Etna Bridge ASD
  13. 13. U16 CLN191 CALI’ IRENE F0722 Etna Bridge ASD

 

In occasione dello stage di preparazione ai mondiali 2020 sono stati  inoltre convocati per uno stage di formazione i seguenti atleti:

  1. 14. U21 DMT094 DI MAURO ROBERTA F0722 Etna Bridge ASD
  2. 15. U21 RTS020  ROTOLICO ALESSIA F0722 Etna Bridge ASD
  3. 16. U21 GFN024 GIUFFRIDA STEFANIA F0722 Etna Bridge ASD
  4. 17. U21 BNL083 BONGIORNO GIULIA F0722 Etna Bridge ASD

 

Questo evento è una proiezione delle grandi potenzialità della nostra Regione che con i suoi giovani e giovanissimi può aspirare  a grandi successi se l’impegno sarà costante per tutti: docenti e discenti

 

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 06 Gennaio 2020 08:58
 

La squadra Bonanno vince il Campionato Regionale di Società

E-mail Stampa PDF

Si è conclusa, nel fine settimana del 30 novembre/1dicembre, la fase finale del Campionato regionale di Società.

Dieci le squadre che avevano conquistato il diritto di accesso a questa fase: Ardizzone, Romano, Pappalardo, Arnone, Condorelli, Borzì, Pennisi, Piraino, Bonanno, Savasta.

Ma prima che la manifestazione cominciasse due squadre si sono ritirate ed il girone si è ridotto ad otto

I finalisti si sono incontrati in un Swiss top/Bottom di sette turni presso il Circolo di Catania di via Sgroppillo.

 

La classifica finale

 

1 Bonanno p. 98,87

2 Arnone p. 93,27

3 Pennisi p. 80,17

4 Ardizzone p.77,66

5 Borzì p. 68,37

6 Condorelli p.62,25

7 Pappalrdo p.51,30

8 Savasta p.12,11

 

 

Lutto nel mondo bridgistico siciliano: Vincenzo Abbadessa ci ha lasciati

E-mail Stampa PDF

Vincenzo Abbadessa non c’è più e con lui va via un pezzo di storia del bridge palermitano e siciliano.

Medico e docente  nella vita professionale.  Grande bridgista sempre alla ribalta  delle nostre  cronache agonistiche  nel mondo del bridge degli anni 70 e 80. Abbadessa giocava con Gaetano La Rocca, Nino Poma e Francesco Gattuccio e  formavano una squadra temuta e temibile nei prestigiosi tornei di Mondello, Terrasini, Palermo.

Ninni, come lo chiamavano affettuosamente tutti i suoi amici è stato Presidente dell’associazione Bridge Palermo nonchè  il primo Presidente del Comitato Regionale Sicilia allorchè  i Comitati Regionali sono costituiti nel dicembre del 1994.

Condoglianze alla famiglia da tutti i bridgisti siciliani e non

Ultimo aggiornamento Domenica 24 Novembre 2019 15:55
 

Memorial Elio Loteta – Vince Siracusa

E-mail Stampa PDF

Si è giocato sabato 22 novembre a Messina il secondo Memorial Elio Loteta. E’ questa un’iniziativa organizzata da Augusto , Antonella e Sergio Loteta, figli del grande campione recentemente scomparso che hanno voluto onorare la figura del padre con un torneo riservato alle associazioni siciliane ed a quella reggina

Un torneo ad inviti al quale hanno preso parte otto squadre in rappresentanza di otto associazioni che si sono confrontate in un swiss a 7 turni di  6 mani  ciascuno.

La classifica

Primi Siracusa con Messina Luigi , Maugeri Luigi  Forte Nello , Carbonaro Nicola.

Secondi Messina/Reggio Calabria con Caldarera Renato , Mucari Matteo  e le gemelle calabresi Annachiara e Maddalena Pelaggi

Terzi Catania con Frazzetto Luigi, Eotvos, Borzì Viola, Cosentino Michele .

Alla premiazione era presente anche il Presidente regionale figb, Silvana Bonocore ed una targa ricordo è stata consegnata anche all’arbitro Antonio Pistorio. La manifestazione si è conclusa con un conviviale

L’anno prossimo ci sarà la finale fra e Reggio Calabria-Ceccanti  e Siracusa- Maugeri , rispettivamente vincitori della prima e seconda edizione, per l’attribuzione del trofeo finale

 

 


Pagina 2 di 264

Cerca

Sondaggi

I tuoi punti FIGB

Inserisci il codice FIGB ...


Dove ti trovi

Home

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione linee guida.